Auditing

Cosa è un "Audit"

Per audit si intende una procedura di analisi degli asset di una azienda, volta ad ottenere un quadro generale della situazione, che può essere globale o relativa ad un particolare aspetto: è possibile avere quindi audit di tipo finaziario, tecnologico, gestionale con lo scopo di stabilire se un insieme di criteri di valutazione dell'azienda siano superati o meno.

Audit ICT

Un audit ICT consiste nel valutare le risorse tecnologiche ed informatiche presenti all’interno di una azienda e classificarle per settori al fine di individuare criticità e verificare la loro funzionalità ed efficienza.
L’obiettivo di un audit ICT è quello di realizzare piani di sviluppo mirati ad ottimizzare le risorse presenti, adeguarle agli standard tecnologici vigenti e valutare procedure per mitigare eventuali criticità riscontrate in sede di analisi.

Classificazione delle risorse

L’audit ICT richiede varie fasi di intervento che possono essere schematizzate come di seguito:

  • Raccolta dei dati necessari per la classificazione delle risorse
  • Identificazione delle strumentazioni obsolete
  • Test di verifica del livello della cyber security aziendale
  • Rilevamento della presenza di sistemi di backup
  • Rilevamento delle procedure di disaster prevention e disaster recovery

Una volta raccolti i dati, questi saranno analizzati ed elaborati per redigere un documento di classificazione delle risorse, suddividendole per settori logistici e tipologie di apparati.

Dopo l'audit...

Al termine della procedura di auditing ICT sarà possibile attuare strategie per rafforzare la sicurezza informatica della propria azienda, ottimizzare le risorse e rinnovare gli hardware obsoleti, ottenendo così una elevata qualità e produttività.

Sarà inoltre possibile adeguare il reparto tecnologico della propria azienda ai più moderni standard di settore, riducendo in maniera significativa inefficienze e rallentamenti introdotti dall'utilizzo di sistemi non più supportati o di software non più compatibili con gli standard tecnologici attuali.

Sicurezza informatica

Non esistono aziende prive di sistemi informatici e di telecomunicazioni necessari per adempiere o gestire le ordinarie attività interne. È sufficiente pensare alla necessità di utilizzare PC per la gestione delle comunicazioni via email o per la condivisione sia in locale che verso sedi esterne di documenti, immagini, video ed ogni altro tipo di risorsa.

Su base quotidiana è presente un interscambio di dati tra l'interno e l'esterno della rete aziendale che espone inevitabilmente un sistema informatico ad un rischio (detto Cyber Risk) che rende necessario adottare dele misure di sicurezza per mitigare e prevenire eventuali situazioni rischiose che possono compromettere la sicurezza della rete ed i dati aziendali.

Valutazione del rischio

La valutazione del rischio prevede l’identificazione dei dispositivi soggetti a minacce informatiche, la loro classificazione e lo studio delle contromisure da adottare sia per proteggerli sia per risanare una rete e riportare i sistemi ad una condizione di normalità (e produttività) in seguito ad un attacco informatico.

Disaster prevention

Le procedure di disaster prevention prevedono la progettazione e messa in opera di sistemi di controllo per garantire una elevata business continuity e di strumenti in grado avviare procedure di ripristino di applicazioni, dati o infrastrutture IT sia in modalità semi-automatica che del tutto automatica (che diventano così parte integrante del sistema di disaster recovery).

Disaster recovery

Un buon sistema di disaster recovery dovrà essere strutturato per permettere all'azienda un elevato grado di resilienza agli attacchi ed essere quindi in grado di assorbirli – minimizzandone le conseguenze negative – e di far tornare il prima possibile il personale alle normali attività lavorative, garantendo quindi una elevata business continuity. Dotando la tua azienda di adeguati sistemi di disaster prevention e disaster recovery potrai garantire a te e ai tuoi clienti un servizio sempre pronto ed efficiente.